Manera: “Palazzo Adorno a Lecce 2019”. Gabellone: “Il circolo cittadino ai privati”

LECCE- La riforma delle Province impedisce ai cittadini di votare cosi come la legge di riforma non ha ancora definito le competenze degli enti delegando la Regione. In attesa di quanto potrà succedere i due candidati dichiarano che la loro campagna elettorale si è svolta con incontri pubblici e privati con consiglieri e sindaci di area ma alcun confronto ufficiale con i consigli comunali regolarmente convocati. Per Massimo Manera occorre rivedere l’organizzazione delle strutture di Palazzo dei Celestini, cosi come non si dovrebbe attendere la scadenza dei contratti dell’orchestra Tito Schipa.

Per il candidato di centro destra, Antonio Gabellone , non si puo prescindere dal risparmio da operare per affitti, ristrutturazioni e gestione degli immobili di Proprieta provinciale partendo dal Circolo Cittadino di Lecce e da Palazzo Comi di Lucugnano

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*