Furto di pannelli fotovoltaici: un arresto

doc cantina salice

CORIGLIANO D’OTRANTO- Furto di 80 pannelli fotovoltaici in contrada Costa Montagna, a Corgiliano d’Otranto. Ad agire, un gruppo di 4 o 5 extracomunitari.E’ accaduto nella notte.  Il sistema d’allarme di cui è dotato l’impianto ha subito messo in allerta i carabinieri di Maglie e della Tenenza della Guardia di Finanza che giunti sul posto hanno avviato le ricerche. Nel giro di pochissimo tempo sono riusciti a recuperare parte della refurtiva e a fermare uno degli autori del furto: Naji Khalid, un 37enne di origini marocchine

L’uomo è stato sorpreso mentre si allontana a bordo di un’auto, da un  furgone Ford Transit,  rubato, con a bordo 40 pannelli fotovoltaici, risultati far parte degli 80 asportati poco prima. Il 37enne aveva inoltre  gli indumenti ancora sporchi di terra e fango e alcuni attrezzi atti allo smontaggio delle attrezzature.

Dopo esser stato anche riconosciuto anche da un addetto alla vigilanza del parco,  Naji Khalid è stato tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Le indagini proseguono al fine di identificare compiutamente i complici dell’arrestato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*