Rapina a mano armata in tabaccheria: via con 5mila euro

LECCE –  La tabaccheria presa di mira da due banditi armati di pistola si trova in pieno centro a Lecce, proprio di fronte a Porta Rudiae. È gestita da un uomo del Bangladesh che ha fatto l’errore di lasciare nel negozio tutto l’incasso del giorno precedente: circa 5 mila euro. Così che i due rapinatori che alle 7,30 si sono presentati armati e incappucciati hanno portato via un bel bottino.  La scena è stata ripresa interamente dalle telecamere.

Si vedono i due, uno con un casco in testa, l’altro avvolto da una sciarpa, mentre mettono a segno il colpo, poi escono, corrono a piedi e inforcano una moto di grossa cilindrata parcheggiata poco lontano. Uno dei due si sfila una felpa e la abbandona per strada. È stata recuperata dalla polizia e insieme alle immagini, già acquisite, potrà essere utile ad identificare i banditi .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*