Tradizione rispettata, l’Enel conquista il Memorial Pentassuglia

BRINDISI- Sembra ormai diventata una tradizione. L’Enel Brindisi anche quest’anno si è aggiudicata il Memorial Pentassuglia giocato davanti al proprio pubblico nella fase che anticipa l’avvio di stagione. Un ulteriore test per il roster di coach Bucchi che stavolta ha convinto maggiormente rispetto al Trofeo Città di Sassari disputato la scorsa settimana. Proprio il Banco di Sardegna è la vittima dell’Enel Brindisi nella finale vinta dai biancazzurri per 72-60. Coach Bucchi e la società sanno bene che ancora c’è tanto lavoro da fare ma intanto il rendimento della squadra nel complesso è soddisfacente e l’impressione è che il gruppo sia davvero ben amalgamato. Bene l’atteggiamento del roster anche sotto canestro, situazione di gioco che lo scorso anno invece rappresentava il neo della squadra. Un motivo in piu’ per il tecnico di ritenersi soddisfatto del lavoro svolto fin’ora.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*