Taranto, porto commerciale a rischio? L’ultima nave dirotta a Trieste

TARANTO- Addio Evergreen. L’ultima nave madre ha cambiato rotta: farà scalo a Trieste.E’ la clamorosa novità che segna il destino del porto di Taranto. La nave, battente bandiera inglese, avrebbe dovuto attraccare alle 16 nella Stazione Piloti. Evergreen, all’improvviso, ha deciso di cambiare direzione: temendo, probabilmente, manifestazioni di protesta e possibili ritardi nello scalo delle merci.

Ancora una notizia negativa per il porto di Taranto. Alle 11 circa la nave era nel porto di Taranto a circa 10 ore di navigazione dal porto. Con la rotta puntata verso il terminal ionico. Per motivi al momento sconosciuti ha però deciso di tornare indietro, invertendo la rotta.

Evergreen, all’improvviso, ha deciso di cambiare direzione: temendo, probabilmente, manifestazioni di protesta e possibili ritardi nello scalo delle merci.

La Ever Elite trasporta a bordo ben 587 container, di cui 183 di scarico locale. Subito dopo un gruppo di lavoratori ha bloccato l’ingresso del terminal, blocco rimosso dopo un paio d’ore che ha dato il via alle riunioni sindacali

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*