Esplode la Tv, anziano muore intossicato

ERCHIE- Un uomo di 82 anni e’ morto nella sua abitazione di Erchie, nel brindisino, dopo un malore che potrebbe essere collegato all’ esplosione di un vecchio televisore. Dall’ elettrodomestico si sarebbe infatti sollevata una fiammata alta circa un metro e mezzo e si e’ sprigionato del fumo. L’ uomo, che viveva da solo ed era assistito dai servizi sociali, e’ morto nel bagno dell’ abitazione poco dopo l’ incidente. A dare l’ allarme un vicino che ha chiamato i vigili del fuoco dopo aver sentito odore di bruciato provenire dall’ abitazione. All’ arrivo sul posto di vigili del fuoco e carabinieri l’ 82enne era gia’ morto. La salma e’ gia’ stata restituita ai famigliari dal pm di turno, una volta acquisito il referto del medico legale secondo cui non vi sarebbero dubbi sulle cause naturali del decesso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*