Taranto sconfitto in Coppa Italia. Si guarda al mercato

TARANTO- Bello e convincente in campionato, spento e perdente in Coppa Italia. Sono questi i due volti che il Taranto ha mostrato ai suoi tifosi nel giro di pochi giorni. La sconfitta con il Monopoli in Coppa Italia di serie D lascia una scia di delusione al seguito soprattutto perchè maturata in casa e con un secco 2-0. Poche attenuanti per la squadra di mister Favo che si è detto profondamente amareggiato al termine del match. Non solo… il tecnico ha evidenziato senza mezzi termini il pass o indietro compiuto dai suoi ragazzi, e senza cercare alibi ha rimarcato che il problema reale è la carenza di alternative in organico.

Un messaggio chiaro per la società. La rosa ha bisogno di rinforzi e di essere al completo quanto prima. Naturalmente la verità è sempre nel mezzo, quindi il Taranto capace di vincere in maniera convincente in campionato, puo’ anche perdere in Coppa Italia anche considerando che molti giocatori si sono aggregati al gruppo con netto ritardo.

Tempo e pazienza , è questa la ricetta del tecnico Massimiliano Favo che pero’ bussa alla porta della società per chiedere un intervento in fase di mercato. In sostanza si vuole correre ai ripari prima che possa essere troppo tardi. Non manca la fiducia in ogni caso, Favo confida nella società che si è dfimostrata propensa a raccogliere il suo appello. Un innesto potrebbe riguardare l’attacco rossoblu’. E’ li’ che il tecnico ha chiesto un intervento immediato per avere maggiore possibilità di risultare incisivi sottoporta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*