Cronaca

Travolti in scooter, Graziano continua a lottare. Domani l’ultimo saluto a Samuele

LECCE-Continua la lotta di Graziano. Le sue condizioni restano stazionarie, ma ieri ci sono stati dei piccoli segnali che lo danno per vincente: uno degli ematomi in testa sembra si stia lentamente assorbendo. Inoltre ha mosso anche una mano. Graziano c’è…vuole continuare a vivere.

La sua situazione resta comunque abbastanza preoccupante. Come affermano i  medici, il suo percorso sarà molto lungo, ma ora l’importante è che il suo cuore continui a battere e a dare una speranza in più ai suoi genitori, afflitti dalla perdita dell’altro figlio, il più piccolo: Samuele.

La tragedia sabato sera. I due fratelli di Salice Salentino erano sul loro scooter nuovo di zecca, fiammante. A Veglie, in via Madonna dei Greci, sono stati travolti da un’auto. E il fato ha voluto che a guidare la macchina fosse quello che era stato il loro pediatra, che li ha curati e visti crescere. Secondo le prime testimonianze, lo scooter sarebbe uscito all’improvviso da via Gentile e la Opel Zafira lo avrebbe travolto perchè non avrebbe fatto in tempo a frenare.

Samuele è morto durante la scorsa disperata in ospedale. Oggi, dopo gli ultimi esami,  la salma sarà restituita alla famiglia. Domani invece si svolgeranno i funerali nella Chiesa Matrice di Salice Salentino, dove in tanti concederanno l’ultimo saluto a questo piccolo angelo volato via troppo in fretta. 

 

Articoli correlati

Furto di cavi, salta la stampa per alcuni quotidiani

Redazione

MPS, firmata la cessione del ramo d’azienda. I sindacati si spaccano, via alle esternalizzazioni

Redazione

Alpini morti sul Gran Sasso, via alle operazioni di recupero via terra

Redazione

Estate 2017, controlli nei lidi leccesi: qualche inadempienza

Redazione

Forzano l’ingresso di un’abitazione e poi via con due fucili : caccia ai ladri

Redazione

Santa Cesarea, sigilli a un circolo nautico. Opere non autorizzate

Redazione