Cronaca

Agguato Porto Cesareo, per il giovane pakistano è stato uno scambio di persona

PORTO CESAREO- Era spaventatissimo, tanto che ha avuto un mancamento mentre parlava con i carabinieri. Ramiz Khan, il 26enne pakistano vittima di un agguato, ferito da colpi di fucile al braccio e alla gamba, non sa assolutamente chi abbia potuto volergli tanto male. “Devono aver sbagliato persona”. È questo che ha detto ai militari, nella caserma di Porto Cesareo, subito dopo essere stato dimesso dall’ospedale di Copertino. Ha parlato poco, perchè poi si è sentito male.

Il giovane è residente a Napoli ma quest’estate ha scelto il Salento per lavorare come venditore ambulante in spiaggia. Lo hanno colpito mentre pedalava in sella alla sua bici, lungo la strada che collega S. Isidoro a Porto Cesareo.

A sparare è stato un fucile e l’unico testimone di quello che ha tutta l’aria di essere un vero e proprio agguato è un amico del giovane, suo connazionale, che pedalava poco più avanti.

Una moto si è accostata ai due e la persona che sedeva dietro all’uomo che guidava, ha imbracciato il fucile ed ha sparato due volte, mirando ai giovani in bici. Poi i due aggressori hanno accelerato e si sono diretti verso Porto Cesareo.

A dare l’allarme e chiamare i soccorsi sono stati i residenti della zona. All’arrivo dell’ambulanza del 118 è stato subito chiaro che il giovane ferito non fosse in pericolo di vita. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campi Salentina ed i colleghi della stazione di Porto Cesareo sono già a caccia dei sicari e indagano sul movente che, al momento, è sconosciuto.

 

Articoli correlati

In 150 al corso per Oss, ma dopo due anni restano ancora “ausiliari”

Redazione

NO TAP: “Sul Gasdotto, ora dicano tutti da che parte stanno”

Redazione

“Insieme si può”, un concerto di beneficenza per aiutare i senzatetto

Redazione

Un lungo week-end da CuoreAmico

Redazione

Migliori nella differenziata, l’abete di Natale sarà piantumato in piazza

Redazione

Spaccio, scattano 4 arresti

Redazione