Evade dai domiciliari, 25enne rintracciato e arrestato

ARADEO- Era stato arrestato dai Carabinieri il 20 agosto scorso a Cursi per furto in appartamento e, a seguito del giudizio per direttissima, condannato alla pena di un anno e quattro mesi da scontare in regime di detenzione domiciliare ad Aradeo, ma Alessandro Giangreco, 25enne censurato, lunedì scorso ha pensato bene di abbandonare il luogo di detenzione sottraendosi ai consueti controlli. Sono scattate immediatamente le ricerche ad opera dei Carabinieri di Aradeo e dei Carabinieri della Compagnia di Maglie, poiché il sospetto era che potesse essersi rifugiato da qualche parte tra Muro Leccese e Scorrano. Ed infatti, ieri sera, proprio i militari dell’Aliquota Radiomobile di Maglie hanno intercettato Giangreco a Muro Leccese, a piedi, il quale vistosi ormai in trappola, non ha potuto fare altro che consegnarsi ai Carabinieri. Un breve fuga che costerà cara al 25enne, il quale dovrà ora rispondere anche del reato di evasione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*