Taranto: idea ripescaggio in piedi, mercato in stallo

TARANTO- Il Taranto dovrà aspettare ancora per conoscere definitivamente il suo destino, per sapere quale campionato disputerà. Nonostante con la testa la società e la squadra sia proiettata alla serie D, campionato attualmente di appartenenza, una speranza nel ripescaggio anche se timida, esiste. I termini per il ripescaggio in Lega Pro si conosceranno soltanto giovedi 28 agosto. Il mercato tarantino è in fase di stallo in attesa di sapere come e dove intervenire a seconda del campionato che si andrà a disputare. Se il Taranto dovesse restare in serie D, con il campionato che dovrebbe iniziare regolarmente il 7 settembre, la squadra sarebbe in ritardo sia in merito all’allestimento dell’organico che nella condizione atletica di alcuni giocatori che arriverebbero a quel punto in ritardo alla corte di mister Favo.

Proprio il tecnico dopo la gara amichevole disputata contro il Cosenza, ha evidenziato i limiti della sua squadra emersi nel corso del match, segnando la strada da seguire che ad oggi appare in salita. Il direttore sportivo Montervino nel frattempo ha pronta una lunga lista di contatti che da tempo sta coltivando in attesa che si sblocchi definitivamente la vicenda legata ai ripescaggi. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*