Aggredisce un uomo, in carcere 23enne in prova ai Servizi sociali

SAN VITO DEI NORMANNI –Nuovi guai per il 23enne di San Vito Dei Normanni Luciano Colonna. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà, dai Carabinieri di San Vito dei Normanni per il reato di lesioni personali e violazione di domicilio.

Durante l’affidamento in prova ai Servizi sociali ha infatti aggredito, insieme ad altri due complici, un 48enne all’interno della sua abitazione. Per questo l’Ufficio di sorveglianza di Lecce ha sospeso la misura restrittiva, trasferendolo in carcere.

Colonna era stato condannato a una pena di quattro anni, 6 mesi e 29 giorni per dei reati commessi a San Vito dei Normanni nel giugno del 2006.  In questo caso l’accusa nei suoi confronti era di estorsione aggravata, sequestro di persona, lesioni personali gravi, minacce aggravate e violenza privata

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*