Taranto, i tempi si allungano per la Lega Pro

TARANTO- Si allungano i tempi per il ripescaggio in serie B che a cascata avrà il suo riflesso anche in serie D e in Lega Pro. Il Taranto che spera nella possibilità di tornare d’ufficio a giocare tra i professionisti, resta a guardare ma intanto il tempo passa con tutte le problematiche che questo puo’ comportare. La società è in una fase di stand by, nell’attesa di capire come e dove muoversi. Il mercato non si sa bene in che direzione andare. Le possibilità di un ripescaggio sembrano essere ridotte al lumicino, ma una timida possibilità esiste e allora senza farsi illusioni perchè non crederci, pensa la società.

Pensiero legittimo ma la difficoltà è il poco tempo a disposizione che resta per programmare il campionato. Molto dipenderà dal pronunciamento del tar Lazio sui ricorsi presentati da Correggese e Poggibonsi. Se questi dovesse essere respinti il Taranto avrebbe serie e reali possibilità di rientrare a pieno titolo nella corsa per il ripescaggio. Prima del pronunciamento del consiglio federale di lunedi prossimo sarà davvero difficile per il Taranto orientare il suo futuro.  

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*