Picchiarono carabiniere, due arresti

minerva

MELISSANO- Sono finiti in manette Pietro Bevilacqua di 28 anni e Andrea Spennato di 21 anni, entrambi di Melissano. Entrambi sono accusati in concorso, di violenza minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso 4 agosto quando il fratello del 28enne  è stato tratto in arresto dai carabinieri di Melissano. Quel giorno Pietro Bevilacqua e Andrea Spennato  si sono presentati in caserma e hanno inveito inveire contro un militare e poi lo hanno aggredito a calci e pugni. Infine sono scappati via.

Dopo 15 giorni di ricerche, oggi sono scattate le manette.

spennato

 

 

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*