Sport

Lecce, si torna al lavoro pensando al campionato

LECCE- Mister Lerda ha concesso due giorni di riposo ai suoi ragazzi dopo il rientro dalla trasferta di Coppa Italia. Martedi è fissata la ripresa degli allenamenti. Senza piu’ la preoccupazione di preprarsi al terzo turno della competizione, il tecnico di Fossano puo’ ora concentrare tutte le sue attenzioni sul lavoro da svolgere da qui a due settimane puntando solo al campionato. La gara con la Spezia ha certamente fornito indicazioni utili sia da un punto della tenuta fisica sia da quello tattico. La squadra tutto sommato al cospetto di una compagine attrezzata per la promozione dalla serie B alla serie A non ha sfigurato dimostrando, anche se non per la totalità della gara, di potersi confrontare con club di categoria superiore. Mister Lerda riparte dunque proprio da tali presupposti. Alla vigilia dell’impegno aveva evidenziato la priorità di ben figurare andando al di là dell’aspetto del risultato finale.

In questo senso è stato accontentato. Ci sono a due settimane dall’inizio della stagione da valuatre anche le assenze dovute ad infortuni, l’entità degli stessi e le eventuali alternative che il tecnico potrà proporre tenendo conto anche della lunga lista degli squalificati. Alla prima di campionato Lerda anche lui lontano dalla panchina per squalifica, non potrà contare su Caglioni, Martinez, Abruzzese, Diniz, Vinetot, Lopez, Bogliacino e Lepore. Tutti fermati dal giudice sportivo.

Alla lista dei giocatori fermi ai box invece per noie muscolari sabato sera si è aggiunto anche il centrocampista Romeo Papini, bloccato in fase di riscaldamento poco prima del match all”Alberto Picco”. Si aggiunge ai vari Miccoli, Diniz, Martinez e Caglioni. La particolarità sta nel fatto che tutti risentono di problemi muscolari. Da questo quadro della situazione prende le mosse la volontà di mister Lerda di portare quanto prima tutti i giocatori a disposizione sullo stesso standard di preprazione atletica. Le alternative in sostanza non mancherebbero ma è chiaro che devono trovarsi all’appuntamneto con l’inizio della stagione nelle migliori condizioni per garantire il giusto rendimento.

Articoli correlati

Next Nardò: ultimo atto tra sorrisi e autografi

Redazione

U.S.Lecce: c’è la proposta ufficiale per l’acquisto della Società, oggi Tesoro a Roma

Redazione

Taranto, ore di attesa, la squadra continua ad allenarsi

Redazione

Serve un Brindisi corsaro

Redazione

Serie D girone H: risultati e nuova classifica dopo i recuperi

Redazione

Taranto, primi segnali sul futuro

Redazione