Brindisi, Flora scatenato. Guerra ai furbi e amichevole di lusso

minerva

BRINDISI-Non sarà in salita l’avvio di stagione per il Brindisi che all’esordio di stagione davanti al proprio pubblico ospiterà la Sarnese. Subito dopo però sarà tempo di derby con il Gallipoli neopromosso nelle cui fila giocherà l’ex di turno Mino tedesco che la scorsa stagione con i suoi gol ha contribuito in maniera incisiva al campionato dei biancazzurri.

La squadra dopo l’ultima amichevole terminata in goleada saluta il ritiro di San Giovanni Rotondo per proseguire nei prossimi giorni al preparazione nel Salento. Il presidente Flora continua a iniettare fiducia ed ottimismo nelle vene dei tifosi che intanto hanno risposto bene allo sfogo della scorsa settimana nel quale si erano evidenziati i pochi abbonamenti sottoscritti. Infine sempre il numero uno della società che invita anche consiglieri e assessori comunali a sottoscrivere l’abbonamento, dichiara guerra a tutti quei tifosi che intendono entrare allo stadio senza tagliando. La società infatti avrebbe già ingaggiato una squadra di steward di Bari che avranno il compito di monitorare ogni singolo ingresso avvalendosi anche di un sistema di videocamere per scovare i piu’ furbetti.

Il numero uno della società ha annunciato inoltre una sorpresa per i suoi tifosi, a breve il Brindisi sosterrà un’amichevole di lusso contro una squadra tra Bari, Juve Stabia o anche Olimpiakos.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*