La notte delle stelle e dell’alcol: oltre 100 interventi del 118

minerva

LECCE- E’ stata la notte delle stelle e delle ubriacature. San Lorenzo 2014 ha contato oltre 100 interventi del 118 e quasi tutti i ragazzi soccorsi per aver bevuto troppo sono minorenni. A Gallipoli, soprattutto. Ma anche a Porto Cesareo, Santa Cesarea e Otranto, dove spiagge e scogliere sono state prese d’assalto.

Interventi anche a Baia Verde, sulla litoranea gallipolina. Qui è arrivata puntuale un’ambulanza, a soccorrere un ragazzo ubriaco, che è stato portato in ospedale. In molti altri casi, invece, i ragazzi sono stati assistiti sul posto, senza bisogno di ricovero.

A Torre Lapillo, paura in strada per un’auto -una Lancia K- andata in fiamme, intorno alle 2:00, nel pieno dei festeggiamenti. Sul posto c’erano già i carabinieri della compagnia di Campi Salentina, impegnati nel servizio di pattuglia predisposto ad hoc per San Lorenzo. I vigili del fuoco hanno spento l’incendio, scoppiato accidentalmente.

Sul fronte degli incidenti stradali, il bilancio è ottimo: un solo episodio a S. Foca, ma nulla di grave.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*