Cronaca

Ulivi, in arrivo decreto straordinario anti-Xylella

ROMA- Potrebbe arrivare a giorni un decreto straordinario dedicato all’Emergenza Xylella così da poter disporre di strumenti più celeri per affrontare la lotta al batterio da quarantena che sta distruggendo parte del patrimonio paesaggistico e produttivo del Salento. E’ quanto emerso al termine della riunione tecnica tenuta oggi (domani) a Roma da Ministero, Regione e Osservatorio Fitosanitario pugliese.
Il Decreto conterebbe il via libera ad atti amministrativi che consentirebbero l’ingresso nelle zone colpite dal patogeno, l’utilizzo di alcuni prodotti fitosanitari e una serie di attività che saranno dettagliatamente riportate in un documento che sarà presentato ufficialmente nella prossima riunione prevista per il prossimo 27 agosto.

L’atto del Ministero conterebbe anche il crono-programma specifico degli interventi previsti a cominciare dalle aree tampone, fino agli interventi più urgenti per evitare la propagazione del batterio dalle altre zone focolaio.
Oltre alle indicazioni relative agli atti amministrativi e sanitari da porre in atto il Decreto conterrà anche deroghe al patto di stabilità che tornerà a mettere a disposizione dell’emergenza in atto circa 3 milioni e mezzo di euro.

L’assessore regionale Nardoni ha anche chiesto il coinvolgimento di Ministero della Salute e della protezione Protezione Civile

Articoli correlati

Alessano, 12enne caduto dal terrazzo: ancora grave. Trasferito a Lecce

Redazione

Tap, il Ministero dell’Ambiente potrebbe sostituirsi al ruolo della Regione Puglia

Redazione

“Con i pesticidi anti Xylella, fumo pericolo per i vigili del fuoco”

Redazione

Una reazione chimica, poi l’incendio: fiamme in un deposito di parquet

Redazione

Shopping e artisti di strada, il Natale premia gli acquisti

Redazione

Lunghe attese al Pronto Soccorso? Ditelo all’ASL Lecce

Redazione