Taranto, lavoro duro dentro e fuori dal campo

TARANTO- Ogni tassello rientra anche piuttosto celermente al proprio posto in casa del Taranto. Negli ultimi giorni dopo aver ufficializzato il nuovo allenatore Massimiliano Favo, è stato anche definito l’intero staff tecnico con le nomine di Vincenzo Milazzo a preparatore atletico e di Franco Senatore preparatore dei portieri.
La preparazione al campionato, anche se in leggero ritardo, è cominciata, si lavora agli ordini del tecnico a ritmi serrati e lontano da occhi indiscreti.  La società pero’ starebbe prendendo in considerazione la possibilità di un ritiro lontano da Taranto, in una località di montagna in condizioni climatiche piu’ fresche rispetto alle temperature che si registrano a Taranto negli ultimi giorni.

Chi si  dice preoccupato per il ritardo accumulato in questa fase di preparazione è il neo capitano Francesco Mignogna che pero’ è fiducioso nel lavoro che si sta facendo. La squadra certamente non sarà pronta per l’esordio ufficiale di stagione in Coppa Italia con il Venezia ma quel che importa per il capitano è arrivare pronti al campionato. Per quanto riguarda il calciomercato, Il diesse Montervino cercherà di ultimare il pacchetto degli under e di rinvigorire gli over. Restando in attesa di sviluppi per l’affare Genchi, il Taranto ha trovato l’accordo con il Lecce per il portiere Mirarco che dunque vestirà la maglia rossoblu’.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*