Cronaca

Furto a Birra and Sound, rubano cellulare e tentano “cavallo di ritorno”: due arresti

LEVERANO- All’alba di oggi i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Campi Salentina hanno arrestato, in flagranza di reato di furto aggravato (con destrezza) e tentata estorsione due cittadini rumeni, incensurati, celibi, operai in una azienda agricola, domiciliati a Leverano: Gabriel Bostan di trent’anni e Petronel Budeanu di ventisette.

Ieri sera, verso mezzanotte, nel bel mezzo della folla che in queste sera sta interessando Birra & Sound, i due sono riusciti a rubare uno smartphone dalla tasca posteriore dei jeans di una 18enne.

Quando la giovane si è accorta del furto ha tentato di chiamare il suo numero e dopo vari tentativi ha risposto uno straniero che le ha detto che se voleva riavere il telefono doveva pagare una somma di denaro. Alla fine la 18enne ha concordato la dazione pari a trecento euro per la restituzione, oltre al luogo e le modalità di dettaglio per lo scambio.

Chiusa la conversazione la ragazza ha quindi allertato il servizio di sicurezza disposto dal Comitato organizzatore della Festa che, a loro volta, hanno chiamato i carabinieri.

I militari si sono così mimetizzati nella folla, dando vita all’operazione. All’appuntamento con la ragazza si sono presentati proprio i due giovani che aveva descritto, con i quali era venuta a contatto tra la folla. I due, manifestando una certa diffidenza, hanno voluto vedere prima i soldi, quindi le hanno mostrato lo smartphone.

A quel punto è scattata la trappola. Il ladro che, tra l’altro, aveva il cellulare con sé, è stato subito immobilizzato. Il complice è riuscito a scappare tra la folla, ma la sua fuga è durata poco perché circa un paio d’ore i carabinieri lo hanno rintracciato nei pressi del proprio domicilio. I due rumeni sono stati sottoposti ai domiciliari su disposizione del Pubblico Ministero di turno Dott.ssa Carmen Ruggiero.

leverano2

Articoli correlati

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione

“Suo figlio è nei guai, deve darci denaro e gioielli”, ancora un tentativo di truffa ad anziani

Isabel Tramacere

Giovani studentesse nel mirino di un presunto stupratore seriale: arrestato

Redazione

Morte Simone Renda, chiesta la conferma delle condanne

Redazione