Auto davanti al garage, scoppia la rissa: 5 denunce

randstad 1

SANNICOLA- Due napoletani e tre salentini sono stati denunciati per lesioni e rissa aggravata. I fatti risalgono alla tarda serata di ieri, presso Lido Conchiglie. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, sembra che i due napoletani fossero impossibilitati a far uscire la propria autovettura dal garage in quanto un’auto ne ostruiva l’ingresso. Quando sono giunti i proprietari, una famiglia di Sannicola formata da padre madre e figlia, i toni hanno iniziato ad accendersi. Presto si è infatti passati dalle parole ai fatti.

Uno dei due napoletani, peraltro, ha tirato fuori una catena con un lucchetto che ha iniziato ad usare contro i tre salentini.

L’arrivo dei militari dell’Arma ha interrotto l’azione criminosa portando al sequestro della catena, ed al trasporto in caserma di tutte le persone coinvolte nella rissa. Le due donne invece, a causa di alcune ferite riportate durante la lite, sono finite al Pronto Soccorso di Gallipoli per le cure sanitarie necessarie. Per le due prognosi di 7 e 10 giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*