Cronaca

Botte da orbi nella notte, in due finiscono ai domiciliari

LUCUGNANO- Rissa per futili motivi a Lucugnano, frazione di Tricase.  Un ragazzo di 18 anni è finito in ospedale e al momento si trova ricoverato all’ospedale Panico  in prognosi riservata.

Tutto è accaduto intorno alle 3 di questa notte. La vittima è stata aggredita a calci e pugni da due giovani,  Antonio De Giovanni, 18 anni e Antonio Longo di 23 anni. A sedare la rissa ci hanno pensato i carabinieri della locale Compagnia.

Il 18enne è stato subito soccorso dai sanitari del 118 e condotto in codice rosso al Panico di Tricase, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per la rottura della milza e per il versamento ematico addominale.

In manette invece sono finiti i due aggressori, con l’accusa di rissa e lesioni gravissime. Il pm di turno, alla luce del loro stato di incensuratezza, ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari.

 foto rissa lucugnano

Articoli correlati

Proposte “salva ulivi” in Senato Accademico: alternative a eradicazioni e insetticidi

Redazione

Fiamme davanti alla Igieco, si indaga

Redazione

Violento scontro tra auto: paura per una donna, incastrata tra le lamiere

Redazione

Mare Nostrum, altri 700 migranti sbarcano nel Salento

Redazione

Ladri in ferramenta, un arresto in flagranza

Redazione

Ex Lsu, arrivano i contratti da un’ora al giorno. E’ scontro

Redazione