Taranto, cessione ai titoli di coda. Venerdì la firma?

TARANTO- La lunga trattativa per la cessione del Taranto calcio giunta ormai ai titoli di coda lascia la sua scia condita di velate polemiche. E’ l’ex presidente Fabrizio Nardoni che evidenzia l’atteggiamento poco collaborativo e i suoi soci riscontrato nel periodo degli incontri avvenuti con i fratelli Campitiello. Na5rdoni resterà in società probabilmente per lui si tratterà di ricoprire una carica simbolica magari quella di presidente onorario ma in ogni caso Nardoni affiancherà i fratelli Campitiello nella loro nuova avventura al timone del Taranto calcio. La sigla dell’accordo per il passaggio di consegne dovrebbe arrivare venerdì, giorno in cui è fissata l’assemblea dei soci che dovranno cedere le proprie quote.

Nardoni dunque è pronto ripartire con al nuova dirigenza e intanto lancia messaggi di pace ai tifosi del Taranto, non tutti entusiasti della trattativa conclusa. “In questo momento serve serenità e fiducia – ha detto Nardoni – criticare e distruggere non serve a nulla”. 

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*