Tentato stupro a Porta Napoli, è caccia a un uomo di colore

LECCE- E’ stata aggredita ed ha subito un tentativo di violenza una giovane donna belga, 24enne bloccata da  un uomo di colore che le ha anche strappato i vestiti.

Il tentativo di violenza è avvenuto in via delle Bombarde, nel centro storico leccese, all’alba. È qui che alcuni passanti hanno notato questa mattina una ragazza che correva per strada urlando.

La 24enne, in stato di choc, in preda ad una crisi di pianto, tremante, semi svestita nella parte superiore e con la maglietta strappata, ha raccontato alla polizia l’accaduto: dopo aver passato la serata in un bar, era stata avvicinata da un uomo di colore, alto circa 180 cm, apparentemente sui 25 anni, con capelli corti e una camicia nera.

L’uomo l’avrebbe invitata a seguirla e, al suo rifiuto, l’avrebbe afferrata per il collo strattonandola. La donna, per non subire violenze, aveva consegnato al suo aggressore un anello in argento.  Ne è nata anche una colluttazione . L’uomo è fuggito ma gli agenti lo stanno cercando.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*