Ruba soldi ai bagnanti, arrestato

TRICASE- Ladro in azione sotto l’ombrellone. E’ finito in manette con l’accusa di furto aggravato e continuato  Luigi Manzo 44enne  di Specchia .

Nel tardo pomeriggio di ieri in località Punta Cannone di Tricase Porto, un gruppo di giovani avevano deciso di scendere sulla scogliera per rinfrescarsi un po’ dal caldo estivo di questi giorni. Dopo aver adagiato i loro effetti personali su alcuni scogli, i giovani si sono tuffati in mare. Approfittando della situazione propizia, il 44enne, già noto, è sceso sugli scogli e con fare circospetto si è avvicinato alle borse dei bagnanti e ha cominciato a frugare nelle stesse. Pochi attimi e poi via con la speranza di non essere notato.

Ma il topo da spiaggia è stato sfortunato perché due giovani del gruppo hanno assistito a tutta la scena, notando che l’uomo ha sottratto alcuni oggetti intascandoli. Da qui la chiamata ai carabinieri. I militari, raccolte le prime indicazioni e la descrizione del ladro, si sono messi sulle tracce del 44enne, rintracciandolo poco dopo.

L’uomo, all’inizio, ha negato ogni addebito ma poi, incalzato anche dai testimoni e dalle vittime, ha ammesso di aver sottratto settanta euro, nascondendoli tra gli scogli. La refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto, l’uomo è stato messo agli arresti domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*