Furto di pannelli solari nelle campagne di Surbo, colpo da 250mila euro

SURBO- Maxi furto di pannelli solari nelle campagne di Surbo,più precisamente in località “Pate” sulla strada che porta a Casalabate.I ladri,dopo aver tagliato la recinzione metallica di un agro che si trova nei pressi del cimitero comunale e disinnescato il sistema di allarme,distruggendo due telecamere di sicurezza, sono riusciti a fuggire via con circa 200 lastre di silicio della società “CEMACO”.Il piano però è riuscito solo a metà.L’assenza di segnale sui monitor dell’istituto di vigilanza al quale era collegato l’impianto di allarme, ha insospettito le guardie giurate che,con il loro immediato interventi hanno permesso che non fossero portati via altri 100 pannelli che erano stati già smontati dal malviventi.Il valore della merce si aggira intorno ai 250 mila euro.Sull’episodio,l’ennesimo di una  lunga serie,indagano i carabinieri della compagnia di Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*