Emergenza sangue al Fazzi: doniamo prima di andare in ferie!

LECCE- Le richieste di sangue ed emoderivati si sono quadruplicate. Il dato è allarmante e, con l’estate, torna puntuale l’emergenza sangue nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. A lanciare l’allarme, ancora una volta, è il dirigente del centro trasfusionale di Lecce, il dott Ferdinando Valentino, che ha sottolineato come le 120 sacche di sangue raccolte nella giornata di domenica scorsa siano appena sufficienti a coprire due giorni. Si tratta di una situazione estremamente delicata, dal momento che l’ospedale leccese si trova a dover fronteggiare, dopo il piano di riordino,  un sempre più crescente fabbisogno di sangue da tutta la provincia. È importante, pertanto, coinvolgere sempre più volontari nella donazione del sangue ed emoderivati.

Si tratta di un’operazione semplice, che oltre ad aiutare quanti necessitano di trasfusioni, permette di monitorare la salute dei donatori. L’appello del dottor Valentino è di compiere questa semplice e importante azione prima di partire per le agognate ferie! 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*