Da Brindisi, volo d’emergenza per salvare paziente salentino

BRINDISI- Volo d’emergenza da Brindisi per salvare un paziente salentino in pericolo di vita. Richiesto dalla Prefettura di Lecce, ieri lo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare ha immediatamente disposto l’impiego di un Falcon 50 .

Il  mezzo militare, decollato dall’aeroporto di Ciampino nel tardo pomeriggio, subito dopo aver imbarcato il paziente  al “Pierozzi” di Brindisi è partito alla volta dell’aeroporto di Venezia-Tessera “Marco Polo”.

Durante il volo il paziente è stato assistito da un’equipe medica del Vito Fazzi. Giunto a destinazione, è stato immediatamente trasferito a bordo di una unità mobile di rianimazione presso  il “Centro Trapianti dell’Ospedale Giustinianeo” di Padova

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*