Armi e oggetti atti ad offendere, in manette 52enne di Latiano

LATIANO- Custodiva in casa armi e oggetti atti ad offendere. A finire in manette, Cosimo Baldari, 52enne di Latiano. L’arresto è stato disposto dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Brindisi. Baldari è stato condannato a due mesi di reclusione.

Dopo le formalità di rito, il 52enne è stato tradotto presso la Casa Circodariale di Brindisi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*