Rapinò cartolibreria, in manette 26enne

TARANTO- Già ai domiciliari, Carmelo PEDONE, 26enne , è stato arrestato dagli agenti della Squadra volante con l’accusa di rapina. La polizia lo ritiene responsabile del colpo avvenuto il 19 marzo scorso ai danni di una cartolibreria. Stando alle indagini, PEDONE nella notte del 19 marzo scorso, dopo aver scassinato la porta d’ingresso dell esercizio commerciale, ripulì la cassa di 200 euro portando via anche circa un centinaio di “Gratta e Vinci”. Il 26enne aggredì anche il titolare che nel frattempo, sentito l’ allarme, era giunto sul posto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*