Taranto, quarto sbarco con 1205 migranti

randstad 1

TARANTO- Oltre 150 minori sulla nave San Giorgio, attraccata in serata al porto di Taranto. Il nuovo sbarco, quarto nell’ arco di una settimana, fa contare l’arrivo di 1205 migranti che si vanno ad aggiungere agli altri che già hanno fatto tappa nel capoluogo ionico-salentino, nei giorni scorsi, arrivando a 4000 profughi passati in città.

Sono migranti raccolti nelle acque del mediterraneo, grazie all’Operazione Mare Nostrum della marina militare. Anche questa volta sono stati accolti da un ‘equipe di medici per un primo screening sanitario a bordo e dai volontari di diverse associazioni, inclusa la Croce Rossa Italiana.

Successivamente sono stati smistati nei diversi centri di accoglienza, messi  disposizione dal comune di Taranto e da numerosi comuni della provincia.

Sull’ emergenza migranti è intervenuto anche il vescovo di Taranto mons Filippo Santoro. La parola chiave per gestire l’ emergenza ha detto è “coordinamento”, sempre nell’ottica di dare speranza a tante persone che fuggono dalla violenza. E ancora: “Bravi i tarantini che mostrano di avere un grande cuore”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*