Abusi sessuali sulla figliastra, 60enne condannato a 6 anni e emzzo

LECCE- 6 anni e 6 mesi di carcere : questa la condanna inflitta dalla prima sezione collegiale ad un 60enne di un comune dell’hinterland leccese accusato di molestie sessuali nei confronti di una ragazzina minorenne. La piccola, figlia della convivente dell’uomo, per circa 5 anni, dal 2005 sino al 2010, avrebbe subito le attenzioni morbose dell’uomo con cui era costretta a convivere.

Il 60enne in più occasioni avrebbe approfittato di lei con una serie ripetuta di molestie a sfondo sessuale. Ma non si sarebbe limitato a questo. Vessazioni e violenze di ogni tipo si sarebbero riversate anche sul figlio più piccolo, nato dall’unione della coppia.

Al termine del processo in primo grado la condanna. Il pm Stefania Mininni, che aveva coordinato le indagini aveva chiesto 7 anni di carcere. Durante tutto questo tempo la madre dei due bambini era rimasta all’oscuro di tutto, tanto che si è costituita parte civile insieme alla figlia. L’uomo dovrà risarcirle con 15 e 30 mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*