Inizio estate pazzerello, vai al mare e porti l’ombrello

LECCE- Mare sì, mare no. Copriti, metti l’ombrello in borsa, non si sa mai. Le previsioni non promettono nulla di buono. Già da ieri si parlava di una domenica bestiale, scandita da temporali e nuvole cariche di pioggia.

Poi apri facebook e sei tempestato da selfie marinari dove il sole dice la sua. Come se fosse marzo, il famoso marzo pazzerello, guarda il sole e porta l’ombrello. In realtà siamo a metà giugno. E la chiamano estate. E proprio mentre ti accingi a dare uno sguardo ai siti tematici, quelli che ti segnalano con dovizia di particolari gradi, nuvolosità, venti e tassi di umidità, un tuono spezza la tua concentrazione.

Bene, pensi, ho fatto bene a restare a casa a leggere, a riposare, a guardare la televisione, a ripensare all’impresa degli azzurri in terra straniera, ai gol di Marchisio e Balotelli. Poi accendi in computer. Ma sì, vediamo cosa fanno gli altri. Passeggi virtualmente da Facebbok ad Instagram con una puntatina su Twitter e non credi ai tuoi occhi: alcuni postano foto di bellissime giornate al mare.

E‘ il tempo pazzerello di questa pre-estate che sembra piena di punti interrogativi. Ma le nuvole continueranno comunque a tenerci compagnia per qualche altro giorno. Nel prossimo fine settimana invece si prospetta bel tempo: del resto, come tradizione comanda il 21 giugno segna l’inizio della bella e calda stagione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*