Cronaca

Tempa Rossa, il no dei “Liberi e pensanti”: “Basta avvelenarci”

TARANTO- No al progetto Tempa Rossa dell’Eni di Taranto dal Comitato Cittadini e lavoratori liberi e pensanti. Mentre il comitato annuncia un’assemblea per lunedì sera alle 18:30 in piazza Della Vittoria in cui saranno spiegate le motivazioni del no secco al progetto, in una nota, i componenti scrivono: “Il governo nazionale e le istituzioni locali vorrebbero consegnare ai tarantini un altro “regalo” che però non ha nulla a che fare con lo sviluppo sostenibile e alternativo alla grande industria…diciamo pertanto no al progetto Tempa Rossa dal forte impatto ambientale per Taranto. Chiediamo – concludono – al sindaco e al comune di essere dalla parte dei cittadini. Dalla parte soprattutto dei nostri bambini che sono il vero futuro della città”

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi