Detenuto tenta di impiccarsi in bagno: agente lo salva

TARANTO- Tentato suicidio nel carcere di Taranto. Un detenuto ha tentato di togliersi la vita impiccandosi con una corda rudimentale agganciata all’inferriata della finestra del bagno della propria cella.

A darne notizia, il segretario del COSP (Coordinamento Sindacale Penitenziario) Mimmo Mastrulli. Fortuito è stato l’intervento    degli agenti della polizia penitenziaria che sono riusciti a evitare il peggio. Il detenuto è stato salvato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*