Rapinò tabaccheria ad Arnesano: in manette 46enne

randstad 1

MONTERONI- Ci è voluto qualche giorno e tanta precisione per ricomporre in maniera inequivocabile tutti i tasselli di una rapina lampo, ma alla fine il risultato è stato premiante con l’arresto del presunto autore.

In manette è finito Gianluca MANTIGLIA, 46enne di Monteroni, già noto, ritenuto il responsabile della rapina ai danni della tabaccheria “DANTE”, messa a segno lo scorso 26 aprile ad Arnesano in Via Perrone. In quell’occasione il colpo, eseguito a mano armata, fruttò al bandito un bottino di 600 euro.

Le immediate indagini, mediante la visualizzazione delle telecamere di videosorveglianza, portarono i militari a Mantiglia. Da qui la perquisizione domiciliare durante la quale sono stati trovati i capi d’abbigliamento lo scooter usati per la rapina.

A seguito di tali gravi indizi, solo il trascorrere della flagranza dal momento della rapina ha impedito ai Carabinieri di arrestare subito Mantiglia. Infatti è stato dapprima denunciato e solo oggi, dopo il via libera del GIP, è stato ammanettato.

mantiglia

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*