300 ulivi espiantati, multa da 20mila euro per la proprietaria

ANDRANO- Circa 300 alberi di ulivo sono stati estirpati senza la preventiva autorizzazione dell’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura di Lecce della Regione Puglia. La scoperta è stata fatta dalla Forestale di Tricase nelle campagne di Andrano. Alla proprietaria del terreno è stata elevata una sanzione amministrativa di circa 20mila euro.

E ancora, sono scattati i sigilli per due discariche abusive ad Alessano, in località “Matine”. Si tratta di due terreni rispettivamente di 60 mq e 5000 mq. Nel primo caso è stata riscontrata la presenza di residui di pietra leccese e carparo e sono stati denunciati il proprietario della ditta che ha prodotto i rifiuti e il proprietario del terreno.

Nella seconda discarica abusiva invece sono stati rinvenuti conci in tufo, blocchi di cemento, parti di pavimento e mattoni forati. Anche in questo caso è scattata la denuncia per il proprietario.

Digital StillCamera

Digital StillCamera

Digital StillCamera

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*