9 ore d’attesa per un posto letto, disservizi al Perrino

BRINDISI- Nove ore d’attesa per avere un posto letto. È la disavventura capitata al Perrino di Brindisi ad Anna D’Amico, una paziente che ha deciso di raccontare ciò che le è capitato: arrivata lunedì alle 13.30 in ospedale per trauma cranico con codice giallo, che dopo poco è diventato rosso, ha atteso per quattro ore al pronto soccorso per una tac urgente “perche’ i rianimatori non erano stati allertati”. Dopo che la radiografia ha accertato, invece, una frattura del braccio, è iniziato il tour tra i reparti: ortopedia, medicina, di nuovo pronto Soccorso, fino al ricovero alle due di notte, prima “ extralocata” in Oculistica e infine, alle 5 del mattino, in medicina.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*