Ubriaco provoca incidente e poi incendia il camper

GALLIPOLI- Una notte di pura follia quella vissuta da un 41enne gallipolino alla periferia della Città Bella, lungo la statale 274.  Il 41enne, ubriaco, si è presentato sul terreno di un suo conoscente con la pretesa di sostare lì con il suo camper. Di fronte al rifiuto dell’uomo ha dato in escandescenza, prima mettendosi alla guida e provocando con il camper una serie di danno, poi dando fuoco al suo stesso mezzo.
All’arrivo dei vigili del fuoco il camper era ormai completamente distrutto.

Gli agenti del commissariato di Gallipoli, allertati da una serie di chiamate, hanno faticato non poco a ristabilire la calma. Il 41enne è stato portato in ospedale dove gli è stato riscontrato un tasso alcolemico al di sopra del consentito. Per lui la notte si è conclusa con una denuncia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*