Brindisi, sogni e speranze in 90 minuti

BRINDISI- Il Brindisi si gioca le ultime chanches in novanta minuti. Una stagione intera passa dal confronto con la Puteolana sperando che i cugini del Monopoli non portino a casa il bottino pieno contro il Real Vico. Una combinazione di risultati che permetterebbero alla squadra di mister Chiricallo di centrare un piazzamento in zona play off.

Un incrocio di risultati che appare difficile ma non impossibile. Il Brindisi giocherà a Pozzuoli contro una Puteolana in cerca di punti per consolidare il piazzamento in zona play out evitando il rischio di retrocessione diretta. La squadra campana ha programmato l’ingresso libero allo stadio per i tifosi vista l’importanza del match.

Ma Chiricallo dovrà sperare nel passo falso del Monopoli contro il real Vico che non ha piu’ nulla da chiedere al campionato. Monopoli che potrebbe addirittura arrivare al quarto posto scavalcando il Marcianise, o al terzo posto se la Turris non dovesse fare punti contro il Grottaglie. Sogni e speranze insomma non dipendono solo dalla gara dei biancazzurri ma anche dagli altri. Il Brindisi farà il suo compito con la Puteolana e poi guarderà a cosa sarà successo sugli altri campi. Per domenica Chiricallo ha problemi a centrocampo con Pollidori squalificato, e Kamano’ non ancora in perfette condizioni e saranno gli ultimi giorni a chiarire le idee al tecnico sulla migliore formazione da schierare in campo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*