Filanto, positivo l’incontro che precede il tavolo ministeriale

BARI- Si è concluso poche ore fa a Bari, presso la sede dell’Assessorato al Lavoro della Regione Puglia, il tavolo di monitoraggio sul gruppo Filanto in previsione dell’incontro che si terrà a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il prossimo 6 maggio alle ore 12.

“L’azienda – spiega il segretario generale di Uil Lecce Salvatore Giannetto, insieme con il segretario provinciale di Uiltec Franco Nastrini – ha preliminarmente evidenziato gli sforzi compiuti nell’ultimo anno per dare continuità all’accordo firmato presso il Ministero il 16 ottobre del 2013.

Come sindacato, ci siamo adoperati per portare avanti le transazioni con tutti i lavoratori del cluster Filanto e, con soddisfazione, constatiamo che la Leo Shoes sta mantenendo fede agli accordi, assumendo nuovo personale (circa 35 nuove unità fino ad oggi) e riuscendo a conquistare i mercati dell’alta qualità (ad oggi Ferragamo è il suo cliente principale). Resta da risolvere, tuttavia, il problema relativo alla copertura delle cinque mensilità arretrate di cassa integrazione per i lavoratori di Tecnosuole, Labor e Zodiaco, da agosto a dicembre 2013.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*