Cronaca

Taranto, incidente in bici: muore edicolante dopo 8 giorni di coma

TARANTO- E’ morto dopo 8 giorni di coma Fulvio Fanigliulo, l’edicolante di 35 anni coinvolto nell’ incidente stradale del primo aprile scorso a Taranto. Era in sella alla sua bicicletta, in via Ammiraglio Pacoret di Saint Bon, quando è stato travolto e sbattuto a terra dall’ apertura improvvisa del portellone bagagli di un autobus. le condizioni del 35enne sono apparse subito molto gravi. L’uomo è arrivato in ospedale già in coma.  Per 8 giorni i medici del SS Annunziata lo hanno tenuto sotto stretta osservazione. nella tarda mattinata però il cuore del 35enne ha cessato di battere.  

Fulvio lascia la moglie, un figlio piccolo e un altro in arrivo. era molto conosciuto in città, il 35enne, non solo per il suo lavoro ma soprattutto per la sua attività di educatore sociale, e per il suo impegno con i giovani nell’oratorio di San Giovanni Bosco. La procura ,  già dopo l’ incidente, ha aperto un fascicolo d’inchiesta.

Articoli correlati

Restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Redazione

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione