Taranto, che pasticcio

TARANTO- Al Taranto sfugge il primo posto conquistato appena una settimana fa. La squadra rossoblù è stata sconfitta 3-1 sul campo della Gelbison. Una frenata che fa scivolare ala formazione tarantina al terzo posto. Nel primo tempo il Taranto sfiora il goal in due occasioni, ma è il Gelbison al 20′ su punizione con Ruggieri a passare in vantaggio.

Il Taranto pareggia allo scadere con Ciarcià. Al 13′ del secondo tempo l’episodio che cambia la gara: Trimarco viene atterrato in area di rigore rossblu. Espulso Caiazzo e  rigore trasformato da Tedesco che fa 2 a 1 per il gelbison. Poco dopo calcio di rigore per  il taranto ,che molinari spara sul palo.

A 5 minuti dalla fine la Gelbison chiude la partita conun gran tiro da fuori area di grimaudo per il 3 a 1 finale . Domenica prossima allo Iacovone il Taranto ospiterà il Matera, la partita che doveva rappresentare quella del definitivo sorpasso si trasforma in una corsa continua al primo posto

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*