Cronaca

Morte sospetta, 5 medici indagati

GALATINA- 5 medici dell’ospedale di Galatina sono finiti nel registro degli indagati per la morte di Cosima De Mitri, 83 anni di Galatone, deceduta il 12 aprile del 2012, dopo essere stata trasportata d’urgenza nel nosocomio con un’ambulanza del 118. Ciò che i familiari lamenterebbero è un ritardo nell’intervento. Si sarebbe dovuto tenere oggi l’incidente probatorio davanti al gip Giovanni Gallo, saltato a causa dell’astensione degli avvocati.

Il giudice ha già nominato il cardiologo Giuseppe Ruberti, che dovrà svolgere la perizia per valutare eventuali responsabilità dei professionisti nella morte della paziente.

Articoli correlati

L’Istituto Lanoce apre le porte ai futuri studenti

Redazione

Inchiesta sul turismo svenduto. La genesi: società create ad hoc per aggiudicarsi bandi

Redazione

Ciclista travolto da un’auto: paura sulla Lecce-San Cataldo

Redazione

Accoltella il cognato durante una lite: in carcere cantante neomelodico

Redazione

Due auto in fiamme tra Taurisano e Soleto

Redazione

Avviato l’iter approvativo della proposta di legge a tutela delle coste

Redazione