Cronaca

Hashish in cucina: arrestato 33enne

GROTTAGLIE- Nell’ambito di specifici servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti gli Agenti del Commissariato di Grottaglie, hanno tratto in arresto L’ASSAINATO Pasquale, grottagliese di 33 anni.

L’uomo da giorni era stato posto sotto attenzione, perché sospettato di essere dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, che custodiva sia nella sua abitazione che nel box di pertinenza.

Nel pomeriggio di sabato scorso, verso le 19,00, i poliziotti dopo l’ennesimo servizio di appostamento, hanno deciso di approfondire la questione, fermando il sospettato e procedendo successivamente ad una perquisizione del suo appartamento.

Nel corso del controllo, gli Agenti hanno trovato occultati in un mobile della cucina 17 pezzi di Hashish per un peso complessivo di circa 220 grammi. Inoltre è stato ritrovato tutto il materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, che è stato sequestrato unitamente alla droga. Pertanto dopo quanto ritrovato, L’ASSAINATO è stato accompagnato negli uffici del locale Commissariato e dopo le formalità di rito tratto in arresto.

Articoli correlati

Operazione “Taras”: traffico di oltre 2mila reperti archeologici

Redazione

Riprende il cantiere della Maglie – Collepasso

Redazione

Un’altra rapina al bar ‘Rosso e Nero’

Redazione

Mesagne, incendio distrugge vettura

Redazione

Ristrutturazioni agevolate: vincoli e opportunità

Redazione

Imbraccia il fucile e spara…al mare: arrestato un gallipolino

Redazione