Vestas, il sindaco scrive a Zanonato: “Serve tavolo urgente”

TARANTO- Ancora il lavoro. Sulla vertenza Vestas, mentre i lavoratori continuano la protesta contro l’incertezza del loro posto di lavoro e del loro futuro, il sindaco  Ezio Stefàno scrive al ministro dello sviluppo Flavio Zanonato. questa Amministrazione sta seguendo con attenzione la vertenza che interessa 120 lavoratori della Vestas.

I suoi lavoratori  manifestano la loro protesta dopo l’annuncio da parte dell’azienda dell’apertura delle procedura di cassa integrazione ordinaria a seguito del calo delle commesse che riduciono la produzione. È un’ulteriore sofferenza di questo territorio che somma crisi su crisi e vertenze su vertenze .

Faccio  richiesta pertanto di una immediata convocazione, presso il suo Ministero, di un apposito Tavolo di confronto con l’azienda Multinazionale, finalizzato alla ricerca di possibili soluzioni alla vertenza. Al contempo esprimo solidarietà ai lavoratori e alle loro famiglie

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*