Sbarco nella notte, lo scafo affonda, salvi 21 clandestini

MARINA DI NOVAGLIE (LE)  –  Hanno fatto appena in tempo ad arrivare a riva, prima che l’impatto con uno scoglio facesse colare a picco il natante sul quale erano arrivati. Sono 21 i pakistani che nella notte sono approdati a marina di Novaglie, nei pressi di Alessano.

Sono stati rintracciati lungo la costa dai carabinieri e soccorsi. Sono tutti maschi, adulti e in buone condizioni di salute.

L’imbarcazione sulla quale sono arrivati, un semicabinato in vetroresina lungo circa 10 metri, si è inabissata dopo avere battuto violentemente contro gli scogli.

Delle operazioni di recupero del natante, presumibilmente immatricolato in Grecia, si sta occupando la Capitaneria di porto di Otranto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*