CronacaEventi

La Carovana Antimafia parla ai giovani

LECCE   –   Fa tappa a Lecce la Carovana Antimafia dell’Associazione Libera. Lo slogan di quest’anno è ‘Se sai contare, inizia a camminare’, con esplicito riferimento al film ‘I 100 passi’, la tragica storia di Peppino Impastato, giornalista ucciso dalla mafia per aver osato sfidare il boss Tano Badalamenti.

Il lungo viaggio della Carovana Antimafia affonda le radici nel 1994. Ogni anno è stato affrontato e approfondito un tema diverso.

Quest’anno l’attenzione è rivolta alla confisca dei beni, tra gli strumenti più efficaci per combattere il fenomeno criminale.Lo ha ribadito il Col. Francesco Mazzotta, attualmente a capo della sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Lecce, con un recente passato nella Direzione Investigativa Antimafia.

E lo ha fatto davanti ad una platea  molto particolare, gli alunni della Scuola Media ‘Stomeo Zìmbalo’ a cui, per l’occasione, si sono aggiunti i ragazzi delle scuole superiori.

Temi delicati, ma che val la pena conoscere. Soprattutto sin da ragazzi.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Matthew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani

Luglio in sala: tra hobbit, supereroi e drammi storici

Davide Pagliaro

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione