Rifiuti calabresi a Statte, la Provincia chiede spiegazioni

TARANTO   –    Sui rifiuti provenienti dalla Calabria e destinati ad ‘Italcave’, l’Assessore provinciale all’Ambiente Giampiero Mancarelli, chiede chiarimenti al Commissario delegato Emergenza Rifiuti della Calabria Vincenzo Speranza.

E lo fa con una lettera che per conoscenza ha inviato anche ai Sindaci di Taranto e Statte, al Prefetto di Taranto, alla Regione Puglia e all’ARPA.

Un missiva nella quale l’Assessore rileva, rivolgendosi al Commissario Speranza, “l’assoluta carenza di notizie ufficiali circa le determinazioni da voi assunte per il conferimento di rifiuti provenienti dalla Calabria e destinati ad ‘Italcave’. Pertanto si ritiene necessario ed urgente fornire comunicazioni ufficiali circa la natura e le qualità dei rifiuti, eventuali trattamenti e quantità dei medesimi considerato il mancato riscontro alle richieste avanzate per le vie brevi nei giorni scorsi dallo scrivente Assessorato”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*