Ospedale di Manduria: addio a nido, utic e oculistica

MANDURIA (TA)  –  Il futuro dell’ospedale ‘Giannuzzi’ di Manduria è segnato:  il presidio ospedaliero perde  ostetricia e il punto nascite pediatria, l’unità coronarica e l’oculistica.  Restano invece, ma solo su carta  le ipotesi dei nuovi reparti di terapia intensiva, oncologia e neurologia per un totale di 26 posti letto.

Nel frattempo, il totale dei posti reali disponibili sono 90.

Il piano   è contenuto  nella delibera regionale del 27 dicembre scorso che modifica ed integra la precedente delibera del giugno scorso, sul piano di riordino della rete ospedaliera.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*